Focus – Il Glifosato: conosciamolo meglio!

COSA E’ IL GLIFOSATO? Il glifosato è il nome comune del composto chimico N- (fosfonometl)glicina. Il glifosato è una sostanza attiva ampiamente utilizzata nei pesticidi. I pesticidi a base di glifosato (cioè formulati che contengono glifosato e altre sostanze chimiche) sono utilizzati in agricoltura come erbicidi su erbe infestanti di tutti i tipi di coltivazioni. Vengono anche utilizzati prima della semina come trattamento essiccante pre-raccolta su cereali e semi oleosi…

Nutrizione & Cancro – Solo una questione di cosa mangiare?

Che il rapporto tra cibo e neoplasie occupi un posto di rilievo nelle ricerche con cui gli scienziati cercano di comprendere il pianeta cancro ma anche negli interessi informativi di comuni persone, è documentato dal fatto che «NUTRIZIONE e CANCRO» su www.google.it individua oltre 3.000.000 risultati, i quali diventano, nel caso di «NUTRITION and CANCER»-, quasi 80.000.000, cosicché il concetto che una buona alimentazione aiuti nella guerra dichiarata a questa…

Prevenire & Curare…Mangiando – Noci d’autunno. Elisir di lunga vita per i pazienti con cancro del colon?

Nell’antichità intorno all’ imponente albero di noce, dedicato a Giove e   simbolo di prosperità e protezione, fiorivano fiabe, leggende, speranze. Ai suoi frutti ,“ cibo degli Dei “ come li definiva Plinio, raccolti in autunno, si attribuivano per la particolare forma simile al cervello umano proprietà miracolose per curare le malattie della mente e dell’amore. La noce è quindi frutto dalle riconosciute virtù ‘terapeutiche” sin dalla notte dei tempi, cui…

Voglio essere Chiara – Patate: 3 mosse per ridurre la formazione di acrilammide

La prevenzione della formazione dell’acrilammide nelle patate comincia già in fase di conservazione, che va fatta a una temperatura compresa tra i 10 e i 12°C. In pratica le patate non vanno conservate in frigorifero o all’aperto se la tempertura esterna è sotto gli 8°C. Temperature troppo basse, infatti attivano l’idrolisi enzimatica dell’amido, aumentando la produzione di zuccheri semplici riducenti che, insieme all’aminoacido asparagina, favoriscono in cottura la formazione di…

News dal mondo scientifico – Non solo per vegetariani. Anche i diabetici dovrebbero consumare piu’ legumi

Mangia un piatto di legumi e ti sentirai meglio. Questo e’ quello che potrebbero sentirsi dire oggi dal proprio medico i pazienti in sovrappeso, affetti da diabete di tipo 2. Secondo un recente studio condotto da ricercatori dell’Universita’ di Scienze mediche di Tehran (Iran) e pubblicato sul “European Journal of Clinical Nutrition”, infatti, una dieta ricca di legumi ridurrebbe significativamente infiammazione e stress ossidattivo*.             Per…

È solo buono o fa anche bene? L’arancino siciliano Buono da Vivere

L’arancino (o arancina) è una specialità della cucina siciliana. Si tratta di una palla di riso fritta, del diametro di circa 10 cm, farcita con ragù. Si può trovare anche in versione “al burro” (cioè bianca) con prosciutto, mozzarella, burro e besciamella. Recentemente esistono altre versioni a base di spinaci, funghi ecc.. Nella parte occidentale dell’isola questa specialità è conosciuta come “arancina”, mentre nella parte orientale è chiamata “arancino”. Secondo…

Editoriale – Journal of Culinary Nutrition Gennaio

L’idea di Chiara e Maria di programmare per il numero di Gennaio 2018 “Il meglio dell’anno 2017”, è stata fantastica, ma impraticabile! Impraticabile perché sono talmente tanti gli articoli interessanti e direi quasi “irrinunciabili”, che non è affatto facile la scelta: io li avrei messi tutti!!! Ma visto che non è possibile, proviamo a commentarne alcuni. Il primo di questi bellissimi articoli è del Prof. Michele Rubbini, con titolo MI…

Editoriale – Journal of Culinary Nutrition Dicembre

E’ proprio vero: è un momento del cavolo. Lo è dal punto di vista generale, sociale, politico…e calcistico, ma per fortuna lo è anche perché è la stagione dei cavoli, di questa meravigliosa famiglia di ortaggi che in questo periodo ci offre enormi e gradite possibilità di utilizzo in cucina e di “applicazioni terapeutico/preventive”. Il primo articolo ci introduce appunto al cavolo! Il secondo di Ilaria Proietti ci apre un…

È un momento del cavolo !!!

Sentendo la parola CAVOLO viene in mente la frase: “c’entra come i cavoli a merenda!” Il cavolo entra nei modi di dire fondamentalmente per due ragioni: la prima è data dal suo scarso valore commerciale, la seconda da una vaga assonanza eufemistica con il termine popolare usato per l’organo genitale maschile. Per entrambi questi motivi, e nei modi di dire, in genere, il cavolo è divenuto ed è usato come…

News dal mondo scientifico – Il consumo di bevande zuccherate durante i pasti riduce la capacita’ di bruciare i grassi e aumenta il desiderio di mangiare

Pranzo o cena al fast food? La proposta diventa ancora piu’ discutibile, dal punto di vista nutrizionale, se all’hamburger aggiungiamo una bevanda zuccherata come quelle comunemente incluse nei menu’. Un recente studio pilota condotto da ricercatori dell’USDA Agricultural Research Service (Stati Uniti) ha, infatti, evidenziato come il consumo di bevande zuccherate durante i pasti ha impatto non solo sul metabolismo energetico, ma anche sul senso di sazieta’ e sull’ossidazione degli…