The Journal of Culinary Nutrtion: la corretta informazione

Nell’ultima decade sono numerosi coloro che si sono dedicati al tema della Alimentazione . Pubblicazioni, Trasmissioni Televisive, dibattiti, incontri, Focus, Cooking show ed altro ancora sono le modalità attraverso le quali tutti noi siamo quotidianamente stimolati, quasi costretti, a confrontarci con le nostre abitudini alimentari, o ad assumerne di nuove. Il volume di informazioni che ci viene somministrato, non sempre ha seguito parametri di correttezza scientifica: al contrario, abbiamo talora…

Prepariamoci all’abbronzatura facendo il pieno di carotenoidi: quali alimenti ne contengono di più e come assumerli

La primavera è arrivata, l’estate è alle porte e con essa anche la voglia di uscire, di andare al mare, stare al sole e….abbronzarsi. E’ fondamentale quindi preparare la nostra pelle al meglio per prevenire i danni dei raggi UV, e non a caso, madre natura ci viene in aiuto offrendo ad ogni stagione gli alimenti giusti per stare bene e in salute: frutta e verdura colorata da pigmenti rosso/arancio…

SLOW FOOD, BIODINAMICO, NATURALE, VEGETARIANO… GARANZIA DI SALUTE?

Aumentare il rischio di tumori e infarto anche con un’alimentazione vegetariana, a base di cibi biologici e naturali. E’ proprio impossibile? Si avvicina EXPO e tutti i giorni i media ci passano rassegne di cibi salutari per “nutrire il pianeta”. Tutti, alla ricerca di cibo buono e sano, siamo affascinati da mode, marchi, diete, claims di cibi miracolosamente curativi. Dalla benefica RICOLA alle straordinarie erbe, ai prodotti biodinamici e naturali,…

NUTRACEUTICA: BUONA O CATTIVA? IN ITALIA SI ACCENDONO I RIFLETTORI!

Sul Corriere della Sera online nella pagina Salute del 7 aprile 2015 si legge: “ Questo alimento fa bene o male? Le contraddizioni dei nutrizionisti”, la giornalista Elena Meli accende i riflettori su un tema che da troppo tempo vive di luce riflessa: la NUTRACEUTICA. La nutraceutica, parola nata dalla fusione di «nutrizione» e «farmaceutica» si riferisce allo studio di alimenti che hanno una funzione benefica sulla salute umana. Gli…

PILLOLE DI EQUILIBRIO

Il sano equilibrio nel primo piatto: quali sono le giuste quantità? Considerando un pasto tipico composto da un primo piatto, un secondo piatto, verdure a volontà e magari un dolcetto, spesso le persone mi chiedono: quanta pasta posso mangiare? Quanto e quale condimento posso aggiungere nel mio primo piatto? E’ meglio non superare le 400 kcal a porzione ed i carboidrati dovrebbero essere ben rappresentati: circa 60 g di carboidrati,…

Il bollito non bollito di Massimo Bottura

Massimo Bottura è lo chef che nel 2011 è stato insignito dall’Accademia della cucina di Parigi con il titolo di migliore chef del mondo. ( Grand Prix de l’Art de la Cuisine, Chef dell’Anno 2011) È il presidente del comitato scientifico dell’Associazione per la Sicurezza Nutrizionale in Cucina insieme al professor Michele Rubbini, e con lui abbiamo fatto molti studi e ricerche scientifiche al fine di far incontrare l’esaltazione del…

Lasagna che fa bene? Si grazie!

È giunto il momento di affrontare due argomenti importanti: antiossidanti e radicali liberi. Non sono loro i responsabili, rispettivamente, della lunga vita e dell’invecchiamento? In realtà, la ricerca scientifica più recente ha molto ridimensionato la loro importanza e la loro incidenza effettiva sulla durata della vita. Cibi che si credevano antiossidanti come il vino rosso, i mirtilli e le prugne secche, cibi molto osannati come le bacche di goji, in…

Fritto tutti i giorni, se è antiaging!

Se c’è qualcosa che non ti aspetti nella cucina antiaging sono le ricette sul fritto. Per molti nutrizionisti resta un metodo di cottura da utilizzare di rado. Il motivo è semplice: il fritto è grasso e calorico. Pochi sanno, invece, che la frittura ha molti benefici: per esempio è uno dei pochi metodi di cottura in grado di mantenere nelle verdure la vitamina C fino all’80%. Insieme ai ricercatori dell’Università…

Dolce.. ma quale dolce?

Devi usare un dolcificante ma non sai quale usare? Vorresti sapere quali sono i dolcificanti naturali migliori per impatto glicemico e proprietà nutrizionali da poter usare al posto dello zucchero sia da spalmare sulle gallette per la colazione del mattino che nella preparazione di biscotti?  Ecco 3 consigli…. Il malto è uno zucchero che dolcifica molto meno del saccarosio e ha un po’ più di calorie. Non lo consiglio perchè…

Acrilamide nel piatto: la storia continua

L’allerta “acrilamide nel piatto” comincia nei primi anni del 2000: la sostanza si forma nei cibi ricchi di amido cotti rapidamente ad alte temperature (150°C e oltre), come le patatine fritte e i biscotti. Lo scorso 11 dicembre a Bruxelles l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) ha organizzato un incontro con le parti interessate (authority nazionali, industrie, consumatori) per discutere i commenti ricevuti nella consultazione pubblica (terminata il 15…